Se vuoi essere aggiornato sulle nostre attività ed eventi, puoi registrarti qui.

Chi siamo

Benvenuto/a nelle nostre pagine da tutti noi di Cani per Caso,
 
un'associazione sportiva che dal 2004, si propone di accompagnare le famiglie che vivono con uno o più cani a (ri)conoscersi, crescere, in una relazione con il cane volta al ben-essere di tutto il gruppo famiglia attraverso sport e giochi, attività educative e didattiche e di socializzazione, dog sitting, e acquaticità.
 
Ogni componente della nostra squadra ti accompagnerà con la sua competenza e passione in questo viaggio unico che sarà, individuale o di gruppo, comunque personalizzato e incentrato su di voi.
 
Ogni anno, inoltre, attiviamo numerosi progetti che, grazie ad attività formative e ludico ricreative dedicate a bambini, anziani, famiglie senza cane e persone con disagi sociali, portano anche in scuole, residenze per anziani e strutture sanitarie la gioia e il beneficio del rapportarsi con un Cane.
 

 
Un pò di storia
 
Ciao siamo Luca e Veruska, istruttori cinofili e soci fondatori di Cani per Caso.
Dedichiamo la nostra vita professionale a chi vuole migliorare la convivenza con il proprio Cane.
 
Abbiamo deciso di dare questo nome alla scuola perché ci siamo incontrati per caso, siamo diventati amici per caso, abbiamo deciso di realizzare questa scuola per caso e siamo diventati una famigliaquasi per caso
 
Quando ci siamo conosciuti Io (Veruska) mi ero licenziata da poco dall’ufficio in cui lavoravo e aiutavo un addestratore in un “campo” dove veniva usato il metodo tradizionale (dove si insegnava al Cane seduto terra ecc. senza tanti convenevoli, senza che nessuno si preoccupasse cosa volessero i Cani o cosa comunicassero con il loro linguaggio o che bisogni avessero … e tutti parlavano ai Cani in tedesco).
Oltre all’aiuto presso questo “campo” facevo la dog sitter a domicilio.
 
Luca ed io ci trovavamo spesso per andare in montagna con i nostri due Cani Thelma e Isotta.
Durante una delle nostre passeggiate Luca mi dice:“da quando Isotta è entrata nella mia vita sono cambiate molte cose, mi piacerebbe lavorare nel mondo dei Cani!” e io gli racconto del mio progetto di aprire una scuola di educazione per Cani con asilo annesso.
 
Così abbiamo cominciato a scrivere nero su bianco il progetto per realizzare quello che sarebbe poi diventata Cani per Caso e ad informarci per diventare educatori cinofili.
Da quel giorno in poi è cominciata la nostra formazione tra corsi, stage e seminari, formazione che non è mai terminata per dare ai nostri corsisti sempre il meglio, così il nostro modo di lavorare è elastico, si adatta e si modifica quando nuove conoscenze ed esperienze ci insegnano nuove strade.
 
Viviamo con 5 Cani, Isotta una labrador,e Louise una border collie (le nostre nonne), Plumcake un parson terrier, Tosta e Maciste 2 "meticcioni" siculi, Ami una micia  trovatella e 3 bimbi, Angelo, Annaluna e Pietro.
 
Nel 2010 sbarca a Cani per Caso Silvia, il nostro "terzo pilastro" che porta con sè oltre che la propria formazione da cinofila acquisita frequentando la scuola di formazione Contatto di Stefano Tansella la sua esperienza come educatore scout e come formatore in seno allo scautismo. Oggi Silvia guida e coordina i progetti di Attività Assistite con gli Animali (Pet Therapy) e la pedagogia dei percorsi di cuccioli e cani adolescenti  oltre che essere una dei nostri Educatori/Rieducatori.
 
Nel 2014 lo staff si arricchisce con Viviana, educatrice diplomata presso la scuola di formazione ThinkDog di Angelo Vaira. Nostro punto di riferimento per le attività di Bambility (percorso di avvicinamento al cane (e più in generale al "diverso") dei bambini di età comprese tra i 3 e gli 11 anni, responsabile delle attività della Ludoteca aiutata dai nostri educatori Elena, Gaia B., Gaia M., Valentina. Viviana oltre che essere Educatore cinofilo in supporto alle famiglie è tecnico DiscDog.
 
Dal 2016 le attività motorie della nostra piscina per cani sono guidate da Lisa, laureata in "Allevamento e Benessere Animale" , la nostra maestra di nuoto. Accompagna cuccioli, adulti e anziani (più o meno in salute) a divertirsi e migliorare la propria fitness e non solo.
 

 
Un ringraziamento speciale a…
 
Angelo Vaira 
del Think Dog di Bergamo (www.thinkdog.it)
per averci trasmesso la sua esperienza e il suo modo di vedere le classi di socializzazione, ci ha insegnato a entrare in rapport con i Cani ma anche con le persone e, soprattutto, ci ha insegnato a fidarci dei Cani oltre che di noi stessi.
 
Carlo Marzoli e Anna Congiu
del centro Le Nuvole Rosse
per averci introdotto al mondo dei "metodi gentili" 
 
Turid Rugaas 
il cui lavoro sui calming signals ha permesso la ricchezza di aspetti importanti nella espansione delle abilità di comunicazione tra e con i Cani.
 
... tutti i Docenti
degli innumerevoli corsi, stages seminari  e consulenze individuali a cui abbiamo partecipato e che abbiamo tediato con innumerevoli domande per cercare di placare una sete di conoscenza inesauribile.
 
I nostri corsisti ed i loro Cani
per il loro impegno ma anche per l’opportunità che ci danno, un incontro dopo l’altro, di imparare sempre cose nuove.
 
Isotta, Kamots
per il loro lavoro nelle classi di socializzazione e perché senza di loro non saremmo quello che siamo oggi.
 
Cenere Ami e Pesca i nostri gatti
che sopportano e hanno sopportato, tutti noi (adulti, bambini e Cani) e ci ricordano di prendere la vita con filosofia.
 
Thelma, Ella, Kamots Perla, Paco, Pimpa Fiocco e Ioda, Spino  e Trilli
Perché il ricordo di quanto ci hanno donato nella loro breve vita colma il vuoto da loro lasciato.
 
Angelo Annaluna e Pietro, i nostri figli
per la naturalezza nella comunicazione con la loro famiglia a 4 zampe